Germana Mastropasqua

 & Xavier Rebut

 

 spettacoli cantati

 

canti di tradizione orale italiani e composizioni per 2 voci

 


HOME          GERMANA & XAVIER           MUSICA           GALLERIE          ATTUALITÀ  

spettacoli cantati:   D'AMANTI & D'ANARCHISTI    D'AMANTI & D'EMIGRANTI


CONTATTO      xarebut@inwind.it           scheda tecnica         QUARTETTO URBANO         versione francese


 

 

creazione 2014

 

D’Amanti & D’Emigranti

spettacolo cantato di e con

Germana Mastropasqua e Xavier Rebut

canti di tradizione orale italiani, canti di migrazione, creazioni

 

D’Amanti & D’Emigranti è un spettacolo cantato.

Un viaggio sonoro dove due cantanti raccontano le migrazioni, quelle del lavoro, della ricerca di una vita migliore o di una vita possibile, quelle delle scelte e dell’esilio, gli spostamenti degli stagionali, degli emigranti di ogni condizione ed età. L’Italia come terra perduta o terra promessa, diventa un paese fra tanti, simbolo del disagio di chi non sa dove trovare il proprio posto.

Oggi l’Italia è nel mondo, sulle strade, negli incontri del caso – i luoghi dell’ascolto s’inventano mano a mano.

 

Si scoprono i suoni e le ricchezze di una Storia non ufficiale, dei canti rituali, dei suoni non ben-temperati, dei colori delle voci; ci si immerge nell’universo dei canti di tradizione orale, quell’universo di chi a sempre avuto bisogno di cantare per raccontarsi, per esprimere un' identità culturale e sociale. S’incontrano anche le parole del poeta albanese Gëzim Hajdari, poeta della migrazione che vive in Italia e scrive in italiano ; le sue parole musicate da Xavier Rebut danno voce ai movimenti degli uomini e dell’anima.

 

La partitura sonora si svolge passando da un mondo a un altro, dalle sonorità della campagna d'un canto di lavoro o d'uno stornello di sfida amorosa a quelle dei canti di emigrazione, sui modi musicali tradizionali o sotto la forma di vera canzone. Si incontra anche la realtà più urbana di un canto di oggi, di una musica che cerca di raccontare il presente. Degli universi vivi e attuali, ponti tra le culture, patrimonio vocale da riconoscere, imparare o rimparare, o ascoltare solamente, per permettere di continuare a dare voce ai diversi capitoli dell’esistenza.

 

D’Amanti & D’Emigranti  dà seguito a D’Amanti & D’Anarchisti, prima creazione del duo e spettacolo cantato che in un cortile immaginario – di una cascina o di una masseria – raccontava l'incontro di due cantanti portatori di storie musicali con chi è venuto ad ascoltare, riconoscere e confrontare le storie del passato e del momento.

 

Germana e Xavier cantano un repertorio acquisito nel corso degli incontri con i cantori popolari et durante gli anni di ricerca con Giovanna Marini. Un repertorio che praticano da molti anni da soli o in gruppo, con chi si interessa di musica tradizionale, con chi sente il bisogno di ritrovarsi in un repertorio comune. Un repertorio vissuto durante occasioni per evocare la memoria, occasioni in cui i canti di lotta e sociali hanno ancora un significato attuale, e in concerti e spettacoli con altri compagni di strada musicisti e cantanti. Una pratica musicale che li ha portati a sviluppare un proprio approccio e una propria creatività musicale e teatrale.

 

L'illustratrice Sandra Lizzio collabora al progetto D’Amanti & D’Emigranti attraverso un manifesto-libretto che sviluppa in una serie di ritratti di uomini e donne, il tema dell’emigrazione, cercando di suscitare emozioni, ricordi per accompagnare il percorso sonoro dello spettacolo.

 

Repertorio:

canti di tradizione orale italiani, canti di cantastorie e canti di emigrazione

dalle ricerche sul campo di: Diego Carpitella, Alan Lomax, Gianni Bosio, Caterina Bueno, Franco Coggiola, Salvatore Villani, Giovanna Marini, Xavier Rebut e Germana Mastropasqua, e trascritti da: Giovanna Marini, Germana Mastropasqua e Xavier Rebut

composizioni di Xavier Rebut, e altre canzoni di autore (Giovanna Marini, Matteo Salvatore,…)

 

Spettacolo creato nel 2014 a Metz, l'Arsenal (Festival Cabanes)

photo DR   

 

 

foto F. Tenaille

l'album * immagini  * video

 

 

La Strada di Xavier Rebut